Matteo Trentin
Matteo Trentin
luglio 11th, 2014

Il Tour de France è la corsa di Matteo. Dopo la straordinaria vittoria dello scorso anno a Lione, il nostro campione si è ripetuto oggi sul traguardo di Nancy, battendo al fotofinish Peter Sagan, in una volata a ranghi ristretti. Fantastico anche il lavoro del suo compagno Michal Kwiatkowski, che ha lanciato alla perfezione Matteo verso la sua seconda vittoria della carriera al Tour de France.

“Oggi ho vinto io ma questo è un successo di tutta la squadra,” dichiara Matteo subito dopo la fine della corsa. “In questo Tour il team ha sempre lavorato tantissimo, nelle tappe pianeggianti, ondulate e anche sul pavé. In questi giorni non avevamo avuto molto fortuna ma la vittoria di oggi ci ripaga di tutto il lavoro svolto. Appena tagliato il traguardo non sapevo di avere vinto e solo dalla radio mi hanno comunicato ufficialmente il risultato. Voglio ringraziare in particolare modo Kwiato che mi ha lanciato perfettamente nella volata finale ma in generale tutti i miei compagni che hanno lavorato tantissimo durante tutti i 234,5 Km odierni. Sono felice per questa vittoria soprattutto perché ripaga il grande lavoro svolto quest’anno. Per diverse settimane ho soggiornato infatti negli Stati Uniti, dopo l’Amgen Tour of California, per preparare nel migliore dei modi la seconda parte di stagione. Questo successo dimostra come i risultati prima o poi arrivano se si lavora sodo e con costanza.”