Matteo Trentin
Matteo Trentin
luglio 30th, 2014
TOUR DE FRANCE 2014: UNA GRANDE BOUCLE RICCA DI SODDISFAZIONI
Domenica sugli Champs-Élysées si è conclusa l’edizione 101 del Tour de

Domenica sugli Champs-Élysées si è conclusa l’edizione 101 del Tour de France, con la fantastica vittoria finale di Vincenzo Nibali. Gli italiani sono stati sicuramente protagonisti di questa Grande Boucle, con cinque vittorie di tappa ma anche con tantissimi km di fuga, fra tutti Alessandro De Marchi che è stato eletto corridore supercombattivo di questa edizione.
Dopo la vittoria di Lione dello scorso anno, non era facile ripetersi ma Matteo è riuscito a disputare un Tour de France molto più regolare, che gli ha permesso di ottenere risultati importanti. Oltre alla straordinaria vittoria di Nancy, infatti, è arrivato anche un terzo posto nell’11° tappa con arrivo a Oyonnax.
Questa settimana Matteo resterà in Belgio per allenarsi, prima di rientrare lunedì nella sua Borgo Valsugana per trascorrere qualche giorno con la sua famiglia.

“Non posso che essere soddisfatto per questo Tour de France, che mi ha regalato anche quest’anno un’altra importante vittoria,” dichiara Matteo a pochi giorni dalla fine della Grande Boucle. “Il mio Tour è stato molto più regolare rispetto allo scorso anno, dove invece ero calato nella parte finale. Per me e per la squadra è stata un’edizione positiva, con tre vittorie conquistate, anche se rimane il rammarico per la brutta caduta di Cav nella prima tappa.
Questa settimana sarò in Belgio ad allenarmi, prima di tornare in Italia lunedì e godermi finalmente qualche giorno di relax con la mia fidanzata e la mia famiglia.”