Matteo Trentin
Matteo Trentin

DOPO L’EROICA… TIRRENO-ADRITICO

Vigilia di Tirreno-Adritico per Matteo e la sua squadra. Domani infatti prenderà il via da Lido di Camaiore la 51a edizione della “Corsa dei due mari”, con una cronometro a squadre di Km. 22,7. Dopo aver trascorso 20 giorni in Sicilia sull’Etna ad allenarsi, il campione trentino era tornato in gara sabato all’eroica Strade Bianche, chiusa al 19° posto.

“La Strade Bianche è sempre una gara molto dura e ho sofferto un po’ il ritorno alle corse dopo alcune settimane trascorse sull’Etna ad allenarmi,” racconta Matteo alla vigilia della Corsa dei due mari. “Tra gennaio e febbraio non ho disputato molte corse, solo 7 giorni di gara, preferendo allenarmi in altura per arrivare al top della forma in vista delle Classiche. Ora è importante ritrovare il ritmo gara, sicuramente l’aspetto che mi è mancato di più sabato al rientro. La Tirreno-Adriatico è una corsa di grande prestigio e sia io che la squadra ci teniamo particolarmente a fare bene, già da domani dove proveremo a conquistare la cronometro a squadre. In questi 7 giorni di gara ci sono un paio di tappe che potrebbero essere ideali per le mie caratteristiche e se ci sarà l’occasione sicuramente proverò a dire la mia.”

Leggi il blog scritto da Matteo sulla sua permanenza alle pendici dell’Etna. http://www.matteotrentin.it/etna/