Matteo Trentin
Matteo Trentin

Ronde van Vlaanderen

Ronde van Vlaaderen, ovvero il Giro delle Fiandre, per il popolo belga non è una gara, è la GARA, una tradizione, un’istituzione e se vogliamo una festa del popolo fiammingo!
Il Fiandre non si può spiegare a parole, per capire veramente la sua essenza devi viverlo, vedere quanta gente c’è alla partenza in piazza a Brugge la mattina e poi goderti il percorso: ogni paese addobbato a festa, ogni salita 3-4-5 file di persone come minimo. Il Fiandre è leggenda, i muri corti e nemmeno impossibili sulla carta sono resi più lunghi e duri dal pavé che li ricopre, si passa in stradine dove ci sta una macchina a stento, devi limare, stare sveglio, non calare mai la concentrazione… e oltre a tutto ciò, devi essere pure fortunato!
La nostra squadra per domani sarà la più completa, Tom il faro e una buona lista di seconde punte che potranno mettere in difficoltà gli avversari. Vedremo… Sicura è solo una cosa, non perdetevi nemmeno un metro. Guardatevi tutto lo spettacolo! Ci sarà da divertirsi.